Cerca
  • Details Home Staging and more

VUOI VENDERE CASA VELOCEMENTE? ECCOTI GLI ERRORI DA EVITARE E DEI CONSIGLI UTILI!



Accorciare notevolmente i tempi di vendita (ma anche di affitto) è possibile ma bisogna stare alla larga da alcuni errori comuni che inevitabilmente fanno perdere tempo prezioso.


Con alcuni accorgimenti la tua casa resterà pochissimo tempo sul mercato facendoti concludere così la vendita o la ricerca di affittuari in tempi brevi.


Ma andiamo con ordine.




I primi giorni di vendita sono quelli più efficaci


Un errore comune è quello di sottovalutare i primi giorni in cui l'immobile verrà messo sul mercato.


Da un lato i privati, spinti dalla convinzione di "non avere fretta di vendere", si bruciano questi momenti cruciali non dandogli il giusto peso.

Non si occupano abbastanza dei dettagli, dei contatti e spesso rifiutano offerte anche coerenti nell'attesa che arrivi qualcosa di meglio.


Dall'altro consulenti immobiliari ed investitori si lasciano prendere dalla fretta di lanciare l'immobile sul mercato non prestando le dovute attenzione, ad esempio, alle condizioni generali in cui questo si presenta.


E' necessaria un'adeguata preparazione della casa, dell'annuncio e del materiale pubblicitario da inserire, che dovrà essere di qualità per essere efficace.


No quindi alla mancanza di attenzioni e alla fretta.




Comunicazione pubblicitaria attraverso le immagini


Sembrerà scontato che un fotografo professionista ti consigli di rivolgerti ad un fotografo professionista per pubblicizzare il tuo immobile.

Ma non è così scontato per tutti farlo.


Purtroppo sempre più spesso, questa professione viene sottovalutata e declassata ad Hobby.

Si pensa infatti che basti avere una macchina fotografica (o più semplicemente un cellulare) per realizzare fotografie degne di nota e dal risultato assicurato.

Niente di più sbagliato!

Penso che se esiste la possibilità di diventare professionisti in un certo settore è perchè in quella specifica cosa si eccelle, si è migliori, si è in grado quindi di fare bene se non meglio.

Pertanto "ad ognuno il suo" resta per me la regola principale sempre ed in ogni campo.


Il fotografo d'interni:

  • ha un'ottima conoscenza della fotografia e delle attrezzature necessarie alla sua realizzazione;

  • ha una competenza approfondita per quanto riguarda programmi di editing e post produzione;

  • è in grado di fornire immagini di alta qualità;

  • è attento ai dettagli e sa cosa può catturare o meno l'attenzione.


Decide ogni inquadratura con lo scopo di comunicare l'immobile per la vendita. Non scatta foto creative ma emozionali.

Ogni immagine dovrà raccontare di quell'immobile e colpire l'interesse di chi le guarda in mezzo a milioni di altre foto.




Nello specifico:

  • analizza il target e quindi il tipo di cliente che potrebbe interessarsi a quell'immobile, ipotizzandone età, professione, interessi, eventuale numero di componenti della famiglia;

  • successivamente prepara l'immobile per il servizio fotografico attraverso il Decluttering o l'Home Staging, per una perfetta comunicazione pubblicitaria in linea con il target stabilito in precedenza (qui trovi un articolo che spiega l'Home Staging);

  • realizza un servizio fotografico professionale utilizzando attrezzature adeguate. Questo comprende scatti più generali che raccontano gli spazi ed altri invece maggiormente emozionali che catturano l'attenzione e l'interesse dei tuoi clienti;

  • fornisce il materiale realizzato dopo la post produzione, ovvero quel processo di risistemazione delle immagini al computer, che prevede l'eventuale correzione di luci e colori per valorizzare al meglio gli spazi. Inoltre riordina le foto dando loro la giusta sequenza di visualizzazione per un annuncio efficace;

  • all'occorrenza può supportare il materiale fotografico con la stesura del testo dell'annuncio.


Come puoi vedere un Fotografo Professionista non solo ha padronanza degli strumenti ma è in grado di fare un'analisi attenta e completa.


Se vuoi maggiori informazioni riguardo la preparazione della tua casa per un servizio fotografico o per gli appuntamenti di visita dei tuoi cliente ho qui un articolo che fa al caso tuo!


Un secco No quindi all'arrangiarsi da soli!




Il giusto prezzo


Bisogna poi stabilire il giusto prezzo di vendita attraverso valutazioni fatte da professionisti che possono individuare la corretta posizione del tuo immobile sul mercato.

Se il professionista in questione sei tu allora sei già avanti di un passo!


Il prezzo non deve essere ne troppo basso (questo potrebbe essere dannoso) ne troppo fuori mercato in quanto non genererebbe interesse o porterebbe solo ad estenuanti e continue trattative.


Il consiglio è di stabilire sempre un prezzo che sia il più realistico possibile.


L'immobile deve poi essere proposto allo stesso prezzo su tutti i canali pubblicitari per non generare inutilmente sfiducia.


Ancora un altro No all'improvvisazione!



Gli appuntamenti di visita del tuo immobile:



Non sottovalutare mai l'importanza delle visite da parte dei potenziali acquirenti.

Queste sono fondamentali e determinanti per la loro scelta finale.


Se da un lato delle foto eccellenti attireranno l'attenzione, dall'altro devono essere il più possibile fedeli alla realtà per non deludere il tuo cliente.

Durante l'appuntamento deve poter ritrovare la stessa atmosfera, lo stesso ordine e la medesima cura del dettaglio.


Fissa sempre le visite nel momento della giornata in cui la luce nella tua casa è migliore.

Alza sempre le tapparelle e accendi le luci anche in pieno giorno, ti aiuteranno a creare un'atmosfera accogliente. Mantieni ordine e pulizia.


Quindi evita le visite improvvisate se l'appartamento non è presentabile e se possibile non fissare appuntamenti nelle ore serali, specie di inverno quando fa buio molto presto, a meno che la tua casa non offra in quelle ore un'atmosfera particolarmente interessante.


Rischieresti di bruciarti delle importanti occasioni!




In conclusione


Gli errori da evitare per non incorrere in inutili perdite di tempo sono facilmente individuabili ed evitabili.


- Non lasciarti prendere dalla fretta di pubblicizzare il tuo immobile senza sfruttare gli innumerevoli strumenti a tua disposizione per valorizzarlo.

- Allo stesso tempo, quando sarai pronto, fai in modo di non sprecare i primi giorni. Prenditi cura dell'annuncio e delle foto, presta attenzione ai contatti e alle offerte ricevute e fai in modo che gli appuntamenti per la visita del tuo immobile siano di qualità.

- Il "fai da te" in questo settore è sempre fortemente sconsigliato se si vuole concludere il tutto in tempi brevi.

- Non fare valutazioni da solo se non hai le competenze per farlo

- Non trascurare l'importanza delle visite dei tuoi clienti


Consigli:


- Prenditi il giusto tempo che ti servirà ad individuare la miglior strategia di marketing.

- Investi in strumenti che possono valorizzare il tuo immobile favorendone la vendita. Il risultato sarà certamente assicurato.

- Affidati a professionisti che possano valorizzare al meglio il tuo immobile attraverso foto professionali, home staging, annunci mirati e valutazioni affidabili per stabilire il giusto valore di mercato.

- Cura gli appuntamenti di visita dei tuoi clienti nel dettaglio.



Spero di esserti stata utile!



Se invece hai curiosità, domande o vuoi delle informazioni puoi contattarmi!


Puoi trovarmi anche su Facebook come DetailsHomeStaging oppure su Instagram come details_homestaging





A presto,






Se questo articolo ti è piaciuto fammelo sapere!!



31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram